Scherma. Splendido 1º posto nella Prova Nazionale a squadre per i biancocelesti Under 14

IMG_6241

di Stefano Boccia 

I nostri giovanissimi hanno conquistato un meritatissimo primo posto, vincendo la finale sul Frascati Scherma 36 a 22, nella prova nazionale a squadre; gara riservata alle categorie under 14, con la possibilità di creare squadre miste con atleti di anni diversi 2006/2007 e 2004/2005.

Durante questo tipo di competizioni, diverse dalle gare individuali, i componenti di ogni equipe affrontano gli avversari in frazioni di 4 stoccate, fino a che una delle due squadre non completa i 36 punti necessari ad ottenere la vittoria (i punti diventano 45 a partire dai 15 anni).

Bravissimi tutti i componenti della squadra vincitrice: Ivan Biascioli, Filippo Monteferri, jacopo Imbastari e Francesco Pagano, che ha incantato con la sua elegantissima tecnica.

Dopo la fase a gironi, i ragazzi si sono scontrati con un’altro gruppo di Ariccia, composto da piccoli del 2007 Michele Di Martino, Silvano Lupardini, Djeftè Salustri, che hanno tentato l’impresa, ma nulla hanno potuto contro i compagni di sala più esperti e decisi a conquistare l’oro.

Le vittorie poi su Accademia della Scherma Pescara, Scherma Verbania, Champ Napoli e la finale con Frascati, con la conquista della bella coppa.

Nelle prime 8 squadre in Italia entra anche quella composta da Gabriele Blasi, Ettore Castrucci e Ludovico Cicconi: Ludovico, sciabolatore da pochi mesi, ha trascinato i compagni più piccoli negli assalti al girone, approdando alle dirette dove, con il massimo impegno di tutti, hanno eliminato Champ Napoli 2 e Livorno 2, con cui avevano sofferto al girone.

Nella categoria superiore Ragazzi/Allievi la squadra ariccina si ferma al 5° posto: punteggio pieno al girone, la vittoria con il Koala scherma e la sconfitta per l’accesso alla semifinale con la squadra della Champ Napoli. Federico Cuccioletta, Angelo Formiconi, Andrea Mignucci e Alessandro Perugini hanno combattuto fino all’ultima stoccata.

Le ragazze partono alla grande concludendo il girone a punteggio pieno, nella fase di diretta vincono con la squadra degli amici di Terni, perdono poi l’assalto con Frascati e lo spareggio per il 3° posto con il CS Roma per una sola stoccata 45/44. Alice Calabresi, Flavia Castellacci, Chiara Giansanti e Alessia Piccoli concludono dunque ai piedi del podio.

Fonte: SS Lazio Scherma

*

*

Top