Scherma. La squadra di Spada femminile approda in Serie A

IMG_4633

di Stefano Boccia

La squadra di Spada Femminile, della SS Lazio Scherma, capitanata da Elisabetta Castrucci ha conquistato la medaglia d’argento ai Campionati Italiani di B e C, centrando la promozione in Serie A.

In quel del PalaFiere di Casale Monferrato, nell’evento schermistico più importante sul piano dei numeri, le ragazze biancocelesti Francesca Di Giulio, Giulia Giannattasio e Susan Maria Sica, quest’ultima sotto lo sguardo attento di papà Vincenzo primo tifoso ed insostituibile sostegno in gara, hanno sfoderato una prestazione di livello assoluto riportando la scherma ariccina sulle pedane che gli competono.

Trascinate da una brillante Elisabetta Castrucci, al rientro sulle pedane dopo anni di stop, le ragazze hanno tirato senza risparmiarsi, vincendo al girone con il Posillipo Napoli e Catania e perdendo solamente con il Pentamodena.
Nella fase di eliminazione diretta, le vittorie sono arrivate con Società titolatissime: Bergamasca Scherma, Circolo della Scherma Imola e Pisa; la sconfitta solo in finale per mano del Circolo Ravennate della Spada 45 a 41.

L’arrivo della notizia della Promozione è stato accolto, dai responsabili della Sezione e dai tifosi tutti, con grande entusiasmo. Il duro lavoro dello staff, della famiglia Castrucci che rappresenta con amore e dedizione la scherma biancoceleste, di Gina Trombetta, di tutti i maestri ed atleti, è stato ripagato da questa grande squadra.

Foto Bizzi/Trifiletti

 

*

*

Top