Rugby. Non basta un buon primo tempo contro Viadana

IMG_6158

di Stefano Boccia

Roma- Non riesce a centrare la vittoria la Lazio che incappa nuovamente in una sconfitta in casa, questa volta a uscire vittorioso dal Giulio Onesti è il Rugby Viadana per 6-32. Dopo il solito ottimo primo tempo messo in campo dalla squadra di Daniele Montella, nella seconda frazione la squadra viadanese è salita in cattedra ribaltando le sorti dell’incontro mostrando una maggiore qualità generale e maggior convinzione. La meta del definitivo sorpasso al termine della prima frazione e le due segnature ravvicinate nei primi minuti del secondo tempo spegnevano ogni velleità di vittoria dei biancocelesti, ancora una volta puniti dopo un primo tempo di buon livello ma non in grado di tenere il ritmo degli avversari per l’intero match.

LA CRONACA DEL MATCH: Le prime azioni del match le muoveva con grande determinazione la Lazio: al 2’ Ceballos centrava i pali portando subito la Lazio avanti sul 3-0. Il Viadana guidato da Frati si dimostrava però subito squadra solida e determinata, trovando la prima segnatura dell’incontro con Ramiro Finco, che raccoglieva un ottimo assist kick dell’apertura della nazionale under 20 Michelangelo Biondelli. Una Lazio volenterosa si riportava ancora sotto con il piede di Ignacio Ceballos, che al 14’ trova ancora la via dei pali portando i bianco celesti a più uno nello score sul 6-5. Un’ottima difesa della squadra di Daniele Montella unita ad una grande attitudine difensiva consentiva alla Lazio di rimanere in partita conservando il vantaggio fino a pochi secondi dal termine della prima frazione. Al 39’ però il pilone sinistro Tommaso Bergonzini con una penetrazione micidiale nella metà campo ospite serviva l’assist decisivo a Ramiro Finco per la seconda marcatura dell’incontro. La trasformazione successiva di Michelangelo Biondelli consentiva agli uomini di Filippo Frati di rientrare negli spogliatoi sul 6-12. Nel secondo tempo un inizio fulminante del Viadana con le mete di Manganiello al 50’ e quella di Finco al 52’ (la terza per il man of the match di giornata) portavano il Viadana a chiudere virtualmente la partita.Una Lazio disunita non riusciva a reagire di fronte alle offensive giallonere, non trovando la meta che avrebbe consentito di riaprire il match. Il piede di Rojas e la meta nel finale dell’irlandese O’Keeffe chiudeva l’incontro sul 6-32.

Prossimo appuntamento per i biancocelesti nuovamente in casa ,sabato prossimo,contro la formazione toscana dei Medicei. Doveroso provare a muovere una classifica ormai da troppe giornate malinconicamente ferma a quota sei.

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 28 gennaio 2018

Eccellenza XI giornata

S.S.Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970 6-32 (6-12)

Marcatori: p.t. 2’ cp Ceballos (3-0), 9’ m Finco (3-5), 14’ cp Ceballos (6-5) , 39’ m Finco tr Biondelli (6-12) s.t. 50’ m Manganiello (6-17), 52’ m Finco (6-22), 56’ cp Rojas (6-25), 71’ m O’Keeffe tr Rojas (6-32)

S.S Lazio Rugby 1927: Antl; Di Giulio, Guardiano, Vella (50’ Giacometti); Bonavolontà F (63’ Lombardo).; Ceballos, Bonavolontà D. (cap) (72’ Giangrande); Freytes; Ercolani (57’ Pagotto), Cicchinelli; Riedi, Pierini, Leibson, Cugini (67’ Corcos), Di Roberto

All. Montella

Rugby Viadana 1970: Spinelli; Finco, Menon (65’ O’Keeffe), Pavan (52’ Rojas); Manganiello; Biondelli, Gregorio (72’ Bacchi); Denti (cap); Moreschi, Anello; Caila (67’ Chiappini), Orlandi; Denti (58’ Brandolini), Silva (58’ Breglia), Bergonzini (60’ Breglia)

all. Frati
arb. Gnecchi (Brescia)
AA1: Meconi (Roma) AA2: Rosella (Roma)
Cartellini: Al 58’ giallo a Giacometti (S.S. Lazio Rugby 1927), al 60’ giallo a Filippucci (S.S. Lazio Rugby 1927)

Calciatori: Ceballos (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/3 , Biondelli (Rugby Viadana 1970) 2/6, Rojas (Rugby Viadana 1970) 2/2

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 600 circa.

Man of the Match: Ramiro Finco (Rugby Viadana 1970)

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0 , Rugby Viadana 1970 5.

Fonte: SS Lazio Rugby

*

*

Top