Rugby. Missione compiuta con la salvezza raggiunta

IMG_4164

di Stefano Boccia

Sconfitta indolore all’Acqua Acetosa per la S.S. Lazio Rugby 1927 che si è arresa 15-42 davanti al Viadana nell’ultima gara casalinga del campionato. Contemporaneamente il successo del San Donà, a Piacenza, ha permesso però ai biancocelesti di festeggiare la matematica salvezza con una giornata di anticipo, guadagnando la definitiva permanenza nella massima serie e centrando l’obiettivo stagionale.

Il Viadana è partito subito fortissimo andando sopra break grazie al piede di un precisissimo Ormson in tre occasioni, portando gli ospiti sul 9 a 0 nel primo quarto. La successiva meta del man of the match di giornata Brex al 22’ ha consentito al Viadana di andare a più 16 nel punteggio, lasciando ancora a 0 lo score dei biancocelesti. La reazione della Lazio è arrivata puntuale alla mezz’ora, con una meta di ottima fattura  dell’argentino Coronel e trasformata successivamente da Miller al 29’. Il Viadana quest’oggi però si è dimostrato squadra assai strutturata e combattiva, portandosi ancora avanti con il piede di Ormson al 36’ e al 38’. La Lazio con grande attitudine si è riavvicinata andando sotto break grazie al piede di Miller prima e con la bella segnatura in contrattacco siglata da Davide Di Roberto allo scadere, 15-22. Nella seconda frazione i timidi attacchi biancocelesti sono stati subito sventati dall’ottima difesa del Viadana che è salito perentoriamente in cattedra, attaccando a più riprese nella metà campo biancoceleste. Il XV di Frati sul finire di ultimo quarto è riuscito infatti a trovare le due mete che hanno chiuso il match con bonus offensivo per i gialloneri. La Lazio ormai con il pensiero rivolto a Piacenza da dove è arrivata la notizia tanto attesa. A fine partita festa per tutti, con la giovanissima Lazio che ha centrato il suo obiettivo di stagione con merito e in virtù di quello che ha fatto vedere su tutti i campi dell’Eccellenza Italiana.

Il presidente della Lazio Alfredo Biagini: “Purtroppo non siamo riusciti a ripetere la partita di Reggio Emilia probabilmente a causa delle tante assenze e per la poca tenuta mentale dopo la vittoria di sabato scorso, non riuscendo a trovare la giusta continuità nel gioco. Per fortuna siamo comunque salvi e non dovremmo riporre tutte le nostre speranze nell’ultimo turno, dove speriamo che i ragazzi liberi da pressioni psicologiche riescano a dare il massimo. Siamo arrivati all’obiettivo prefissato all’inizio di questo campionato con una giornata d’anticipo e ne siamo sicuramente contenti”.

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Domenica 12 marzo 2017
Eccellenza- XVII giornata

S.S.Lazio Rugby 1927 vs Rugby Viadana 1970 15-42 (15-22)

Marcatori:p.t. 3’ cp Ormson (3-0), 11’ cp Ormson (6-0),20’ cp Ormson (9-0), 22’ m. Brex tr Ormson (16-0), 29’ m. Coronel tr Miller (7-16), 36’ cp Ormson (7-19), 38’ cp Ormson (7-22), 39’ cp Miller (10-22), 40’ m Di Roberto (15-22), 42’ cp Ormson (15-25), 46’ m Brex tr Ormson (15-32), 66’ m Grigolon (15-37), 77’ m. Manganiello (15-42).

S.S Lazio Rugby 1927: Toniolatti; Bonavolontà F, Coronel, Cioffi; Lo Sasso (45’ G. Giancarlini); Miller, Bonavolontà D; Giancarlini A; Filippucci (cap), Lamaro (62’ Pagotto), Pierini Riedi (41’ Romagnoli); Alvarado (71’ Gloriani), Lupetti (71’ Amendola), Di Roberto (63’ Copetti).

all. Montella

Rugby Viadana 1970: Manganiello; Bronzini, Brex, Finco; Menon (9’ Cipriani); Ormson, Frati; Grigolon; Denti (76’ Cafaro), Du Plessis; Caila, Krumov; Brandolini, Scalvi (69’ Silva), Denti (66’ Garfagnoli)

all. Frati

arb. Passacantando (Pescara)

g.d.l. Nobile (Frosinone), Salvi (Roma)

Calciatori: Brian Ormson 7/9 Rugby Viadana 1970 , Miller 3/4

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 450 circa,

Man of the Match: Juan Ignacio Brex (Rugby Viadana 1970)

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0 , Rugby Viadana 1970 5.

*

*

Top