Rugby. Lazio sconfitta pesantemente in casa dai Medicei nel Trofeo Eccellenza

IMG_6159

di Stefano Boccia 

Roma- Giornata da dimenticare per i biancocelesti, che vengono sconfitti dai Medicei per 17-49 nella sesta giornata del trofeo Eccellenza. Una Lazio con tanti esordienti in campo non è riuscita a disputare un match adeguato per impegno e concentrazione contro una formazione fiorentina apparsa più preparata e decisa a conquistare la vittoria.

La gara partiva subito in salita per i biancocelesti, a causa della solita superiorità in mischia chiusa del XV guidato da Presutti che aggiunta al piede di Newton portava i biancocelesti sotto sul finire del primo tempo per 20 a 0. Lazio pericolosa solo in una circostanza nella prima frazione, quando il giovane mediano di mischia Simone Brui è andato vicino alla marcatura pesante, non concretizzata per un doppio movimento a terra fischiato contro i biancocelesti. Nel secondo tempo era ancora Newton ad allungare dalla piazzola, prima della meta del numero 8 sudafricano fiorentino Carel Greef che fissava il punteggio sullo 0-30.

Non bastavano le tre mete segnate nella ripresa dagli uomini del pack biancoceleste per riaprire una partita di rara bruttezza per la squadra laziale ,chiusa con un divario nel punteggio finale troppo largo per quelli che erano i reali valori messi in campo quest’oggi. Altre due segnature pesanti di marca medicea e la meta nel finale del centro Simone Cornelli inchiodavano infatti il punteggio sul 17-49 con i laziali non pervenuti. Unica nota positiva della giornata il buon esordio del neo acquisto Luciano Leibson,pilone argentino autore di due mete e di una buona prestazione tecnica.

Per i biancocelesti servirà subito rialzare la testa già dal prossimo incontro casalingo previsto per sabato prossimo in casa contro il Rugby Viadana, derubricando l’odierno match ad un ennesimo incidente di percorso.

“Mi vergogno di quello che hanno espresso oggi i ragazzi in campo” ha dichiarato l’head coach biancoceleste Daniele Montella “Forse qualche giocatore deve capire che per giocare a questo livello bisogna battersi in campo dal primo all’ultimo minuto, cosa che oggi non è di certo avvenuta”.

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 20 gennaio 2018

Trofeo Eccellenza- VI giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Toscana Aeroporti I Medicei 17-49 (0-20)

Marcatori: p.t. 15’ mt Savia tr Newton (0-7) 19’ cp Newton (0-10), 26’ cp Newton (0-13), 40’ mt Baruffaldi tr Newton (0-20) s.t. 44’ cp Newton (0-23), 50’ m Greef tr Newton (0-30), 51’ m Leibson tr Micheli (7-30), 56’ m Cornelli (7-35), 64’ m Cugini (12-35), 67’ m Rodwell tr Newton (12-42), 74’ m Leibson (17-42), 79’ m Cornelli tr Newton (17-49)

S.S Lazio Rugby 1927: Calandro (42’ Giangrande); Santoro, Vella, Giacometti; Giancarlini (72’ Calabrò), Brancadoro (45’ Micheli); Brui, Ercolani (50’ Freytes); Filippucci (cap), Pagotto; Riedi, Pierini (42’ Cicchinelli); Forgini (6’ Leibson), Corcos, Amendola (40’ Di Roberto)

All. Montella

Toscana Aeroporti I Medicei: Basson; Citi (40’ Morsellino), Cornelli, Rodwell; Lubian; Newton, Taddei (40’ Fusco); Greef; Boccardo (10’-13’ Chianucci) 63’ Chianucci, Brancoli; Cemicetti, Savia; Schiavon (50’ Kapaj), Baruffaldi, Montivero (50’ Zileri).

all. Presutti

arb.D’Elia (Taranto)

AA1 Rosella (Roma) AA2 Di Vito (Roma)

Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 7/7 Micheli (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/3, Basson (Toscana Aeroporti I Medicei) 0/1

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 450 circa,

Man of the Match: Dan Newton (Toscana Aeroporti I Medicei)

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0 , Toscana Aeroporti I Medicei 5

fonte: SS Lazio Rugby

*

*

Top