Parolo e l’aneddoto sulla Supercoppa: “In nazionale abbiamo sfottuto gli juventini. Ora ripetiamoci”

Parolo esultanza Lazio Sassuolo ph. Roberto Proietto

Non può essere una rivincita, perché in palio questa volta non c’è una coppa. La partita fra Juventus e Lazio è però comunque molto importante. I bianconeri devono restare attaccati al Napoli, i biancocelesti vogliono mandare un segnale forte al campionato. Come riportato da Tuttosport, Marco Parolo, nei giorni passati in nazionale insieme agli juventini, ha però tirato in ballo anche la Supercoppa vinta il 13 agosto scorso:

Lazio, perché non prendi Torreira della Sampdoria?

Queste le dichiarazioni di Parolo: “In nazionale abbiamo scherzato un po’ tra laziali e juventini, abbiamo tirato in ballo la Supercoppa e a loro è bruciato. Vogliono sempre vincere, come è logico, ma noi siamo stati più bravi. Sabato ci riproveremo. Vogliamo metterci alla prova anche in casa della Juventus. In quello stadio bisogna avere qualcosa in più per fare risultato e noi ci proveremo. Crediamo in noi stessi – continua Parolo -, e abbiamo consapevolezza dei nostri mezzi. Il gruppo è ottimo e il lavoro di Inzaghi ci esalta. Anche con il Napoli siamo stati all’altezza ma poi gli infortuni hanno spostato gli equilibri”.

Related posts

*

*

Top