Pallavolo: Coach Di Vanno: “Fiera di questi ragazzi”

Pallavolo

La Lazio vince ancora, questa volta a farne le spese è il Casal Bertone rinomato fino al 3 a 2 finale. Per i biancocelesti arriva la sesta vittoria di fila, un mese e mezzo di sole vittorie per la squadra del coach Arianna Di Vanno: “E’ stata una vittoria molto faticosa – commenta Arianna Di Vanno su sslazio.org. Ho lavorato molto sullo studio dell’avversario: ha portato i suoi frutti, ci siamo meritati la vittoria perché il gruppo mai ha mollato e tutti hanno contribuito al successo”. Mentalità vincente e che non si accontenta, guardando all’unico rimpianto della giornata: “Abbiamo fallito l’opportunità di avere tre punti anziché due, vanificando nel terzo set un grande lavoro di rimonta ad opera di Francesco D’Angeli, il nostro palleggiatore, classe ’95, che è entrato in campo ed ha portato la squadra da 4 a 10 a 24 a 21. Questo è l’unico grande rimpianto ma avremo tempo per riprenderci quel punto che abbiamo perduto. Per il resto mi piace sottolineare la prova impeccabile di Ragonesi che è stato lucido e, soprattutto, ha fatto tutto quello che avevo richiesto. A lui vanno i miei complimenti. Era difficile la gara con Casal Bertone ma ce l’abbiamo fatta”. 

Un percorso fatto di alti nell’ultimo periodo, ma soprattutto di bassi ad inizio stagione, con la squadra uscita sconfitta per quattro volte di fila al PalaLuiss: “Sono fiera di tutti i ragazzi e di quanto si stiano impegnando, fidandosi di tutte le mie scelte. Veramente un gruppo di atleti con la A maiuscola che sono onorata di allenare. Ora bisogna rimanere concentrati ed io continuerò su questa scia, dando alla squadra certezze e linee guida sugli avversari che andremo ad affrontare. I ragazzi dovranno metterci tutta la grinta che sabato scorso ci ha permesso di uscire vittoriosi da un campo veramente difficile”. Grinta da mettere in campo contro già domenica prossima contro il Monterotondo per centrare la settimana vittoria di fila.

*

*

Top