Pallanuoto. Nell’anticipo infrasettimanale i biancocelesti perdono 10-5 contro il Brescia

IMG_6171

di Stefano Boccia

Sconfitta della Lazio Nuoto che al Foro Italico si deve arrendere 10-5 contro il Brescia nella 12^ giornata di serie A1. Inizio emozionante con l’applauso del pubblico biancoceleste al momento della celebrazione del 118° anno della polisportiva. In vasca, le aquile si presentano senza lo squalificato Di Rocco e l’infortunato Gianni, e soffrono nel primo tempo dove subiscono in rapida successione tre gol dai lombardi, nonostante il prossimo impegno europeo. Bravo Correggia in diverse occasioni ad impedire un passivo più largo. Dall’altra parte un paio di possibilità sciupate da Leporale. Nel secondo periodo la Lazio gioca meglio e il parziale è molto più equilibrato con Spione che realizza il primo gol della partita per i biancocelesti (1-4). Dopo l’intervallo lungo, il Brescia segna tre gol in superiorità numerica, poi Giorgi timbra il secondo gol. Nell’ultimo tempo, il Brescia controlla, ma Giorgi ha la possibilità di fare doppietta e arrivano anche i gol di Vitale e ancora di Leporale (5-10). Nel finale esordio assoluto in A1 per il giovane Matteo Biancolilla, capitano dell’under 17 laziale. La Lazio tornerà in vasca il 20 gennaio contro Trieste per l’ultima partita del girone di andata.

Il tecnico della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Promuovo la voglia della squadra, peccato per i gol sprecati nei due parziali. Poi abbiamo subito la fisicità del Brescia e nell’ultimo periodo ho visto ancora qualche buon movimento dei miei ragazzi, quindi dal mio punto di vista è stato un test positivo. Il percorso di crescita è continuo. Ora abbiamo dieci giorni per preparare l’importante sfida di Trieste. Non vedo l’ora di giocarla, se dovessimo vincere sarebbe lecito sognare”.

Il portiere della Lazio Nuoto, Vincenzo Correggia: “Quando la difesa va bene, è più facile per me parare. Oggi siamo stati tutti bravi a limitare i danni contro un Brescia molto forte. Sicuramente è stata una partita positiva, avevamo alcuni assenti, altri non erano al massimo della condizione.. Con la rosa al completo sarebbe andata ancora meglio. Io posso fare sempre di più, ogni giorno mi alleno per cercare di migliorarmi. Sono molto contento comunque della mia stagione. A Trieste dobbiamo vincere, sarebbero tre punti importantissimi. La sfida pareggiata all’ultimo contro il Posillipo ci darà maggiore spinta per ottenere successi nelle prossime gare importanti”.

LA LAZIO IN TV – Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra Lazio e Brescia sarà trasmessa venerdì 12 gennaio alle 19 e lunedì 15 gennaio alle 21.

IL TABELLINO

SS LAZIO NUOTO-AN BRESCIA 5-10

SS LAZIO NUOTO: Correggia, Tulli, Colosimo, Spione 1, Biancolilla, Sebastiani, Giorgi 2, Cannella, Leporale 1, Vitale 1, Maddaluno, Ferrante, Mariani. All. Sebastianutti

AN BRESCIA: Del Lungo, Presciutti 1, Guidi 2, Paskovic 1, Muslim 1, Nora 1, Presciutti 1, Bertoli 1, Janovic 2, Vukcevic, Morretti. All. Bovo
Arbitri: Alfi e Zedda

Parziali 0-3, 1-1, 1-3, 3-3
Spettatori 300 circa. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Lazio 2/7, Brescia 4/9.

fonte: SS Lazio Nuoto

*

*

Top