Pallanuoto. Le aquile vogliono festeggiare contro il Canottieri Napoli

IMG_6102

di Stefano Boccia

I biancocelesti affrontano domani in casa il Circolo Canottieri Napoli per l’ultima giornata dell’anno. Le aquile vogliono riscattare il ko sfortunato contro l’Ortigia. Sebastianutti: “Facciamoci un bel regalo di Natale”. Giorgi: “Al Foro abbiamo meno paura, ce la giocheremo”. La partita in differita su Lazio Style

Ultimo impegno del 2017 per la Lazio Nuoto che domani alle 16.30 nella piscina dei Mosaici al Foro Italico affronterà il Circolo Canottieri Napoli per la 10^ giornata di A1. Il capitano Federico Colosimo e Raffaele Maddaluno sono ancora infortunati ad un dito della mano e proveranno a stringere i denti. Quest’ultimo già a Siracusa contro l’Ortigia era sceso in acqua dolorante, salvo arrendersi dopo pochi minuti. Intanto, il gruppo è compatto per poter regalare l’ultimo guizzo dell’anno davanti ai propri tifosi. Ieri, squadra, staff tecnico e i dirigenti si sono riuniti tutti insieme a cena per scambiarsi gli auguri di Buon Natale in un’atmosfera serena e di convivialità. Il modo migliore per preparare una gara contro un avversario ostico, che verrà a Roma alla ricerca di punti importanti per restare in zona Final Six. Al momento la Canottieri è quinta a 16 punti ed è reduce dai ko contro Sport Management e Pro Recco. I biancocelesti invece sono ottavi a 12 punti e con un successo potrebbero recuperare alcune posizioni, oltre a terminare nel migliore dei modi un anno ricco di soddisfazioni. Un 2017 positivo, contraddistinto dalla salvezza ottenuta a maggio nei playout di Torino, dopo una clamorosa rimonta in campionato e da un buon inizio di questa stagione, che ha visto i ragazzi di Claudio Sebastianutti assestarsi sempre in acque tranquille della classifica grazie a quattro successi nelle prime nove partite.

L’allenatore della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Siamo consapevoli di affrontare la quarta forza di questo campionato. La Canottieri è un mix esplosivo di giovani e giocatori molto esperti. SI conoscono da tanti anni e hanno costruito un amalgama molto temibile. Noi vogliamo chiudere bene davanti al nostro pubblico. Ieri abbiamo organizzato la cena di Natale, ma non ci siamo scambiati i doni: ci siamo detti che il regalo proveremo a farcelo da soli battendo il Napoli. Sarebbe un’enorme soddisfazione. Dispiace di aver preparato questa partita senza Colosimo e Maddaluno, proveremo a recuperare entrambi in extremis”.

Il giocatore della Lazio Nuoto, Daniele Giorgi: “Vogliamo recuperare i punti persi contro l’Ortigia, una partita che nonostante tutte le difficoltà, vedi l’assenza di Federico Colosimo e la piscina all’aperto, potevamo portare a casa. Domani ce la giochiamo, noi vogliamo sapere sempre affrontare un avversario pensando che possiamo batterlo. Al Foro con il nostro pubblico abbiamo meno paura, riusciamo a giocare in maniera più intensa e speriamo che tutto possa girare per il verso giusto. Ci crediamo e vogliamo dare l’ultima gioia dell’anno ai tifosi che sono stati sempre straordinari”.

I convocati: Correggia, Tulli, Colosimo, Spione, Sebastiani, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Vitale, Maddaluno, Ferrante, Mariani

LA LAZIO IN TV – Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra S.S. Lazio Nuoto e Canottieri verrà trasmessa in differita su Lazio Style Channel, canale 233 del bouquet di Sky, lunedì 25 dicembre alle 21 e venerdì 29 dicembre alle 19. La gara verrà trasmessa in streaming, basterà collegarsi 10 minuti prima del fischio d’inizio sul nostro canale Youtube.

SS LAZIO NUOTO-CC NAPOLI 23/12/2017

16.30 ROMA FORO ITALICO

D’ANTONI RICCARDO Arbitro

ROVIDA ALBERTO Arbitro

SGARRA ALESSANDRO Delegato

Fonte: SS Lazio Nuoto

*

*

Top