Pallanuoto. I biancocelesti tornano al Foro dove domani alle 16.30 affronteranno il Catania

IMG_6100

di Stefano Boccia

Domani la Lazio torna a giocare in casa dopo due partite di fila disputate in trasferta: Ad abbracciare la squadra ci saranno tantissimi tifosi, soddisfatti della vittoria ottenuta sabato scorso contro l’Acquachiara. Alle 16.30 per l’ottava giornata di A1 i biancocelesti affronteranno il neopromosso Catania, che in classifica ha due punti in meno delle aquile. Le due squadre si sono affrontate già a settembre in Coppa Italia proprio a Catania con la Lazio che riuscì ad imporsi 11-10. I siciliani sono reduci da due sconfitte contro le grandi Pro Recco e Sport Management e fuori casa hanno ottenuto soltanto un punto pareggiando 9-9 a Trieste. I biancocelesti invece al Foro hanno già vinto due volte e intendono continuare il proprio percorso di crescita. La sfida contro il Catania è un’occasione ghiotta per effettuare un importante balzo in avanti nella classifica, allontanando ancora di più le zone basse. Tutti convocati i ragazzi di mister Claudio Sebastianutti, che in settimana si sono allenati con grande professionalità ed entusiasmo in vista di questa partita. In particolare Giacomo Cannella conferma il suo ottimo momento con la convocazione in azzurro per il raduno che si svolgerà ad Ostia dall’11 al 13 dicembre. Infine, oggi i biancocelesti hanno svolto la rifinitura nella piscina “storica” della Garbatella, sede della Lazio Nuoto, per far fronte alla “chiusura” del Foro Italico dettata dalla festività dell’Immacolata.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Allenarsi nella piscina storica della Garbatella ha per noi un sapore molto dolce. Ringrazio il direttore tecnico organizzativo Enrico Malvestiti che ci ha dato questa possibilità. Sicuramente effettuare la rifinitura nella nostra sede aiuterà i ragazzi a trovare lo giusto spirito per affrontare la partita di domani. Per noi la gara di Catania può rappresentare un punto di svolta della stagione. Un’eventuale vittoria può permetterci di effettuare un salto importante in classifica allontanando la zona playout. Non sarà chiaramente facile, perché il Catania è una squadra esperta e ci darà del filo da torcere. Noi cercheremo di usare le nostre armi per vincere la partita. Invito tutti i tifosi ad affollare domani il Foro come nelle ultime partite. Il loro supporto è fondamentale”.

L’allenatore si riserva di decidere domani chi saranno i tredici giocatori che potranno scendere in vasca contro il Catania. Al momento la lista comprende 14 atleti.
I convocati: Correggia, Tulli, Spione, Colosimo, Sebastiani, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Vitale, Maddaluno, Ferrante, Mariani

LA LAZIO IN TV – Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra S.S. Lazio Nuoto e Catania verrà trasmessa in differita su Lazio Style Channel, canale 233 del bouquet di Sky, lunedì 10 dicembre alle 21 e venerdì 15 dicembre alle 19. La gara verrà trasmessa in streaming, basterà collegarsi 10 minuti prima del fischio d’inizio sul nostro canale Youtube.

SS LAZIO NUOTO-SELECO NUOTO CT
09/12/2017 16.30 ROMA FORO ITALICO
COLLANTONI FABIO Arbitro
FRAUENFELDER VITTORIO Arbitro
FERRI ALESSIA Delegato

fonte: SS Lazio Nuoto

*

*

Top