Pallanuoto. I biancocelesti in vasca domani alle 16 a Napoli. Le aquile vogliono tornare al successo dopo tre ko di fila

IMG_6085

di Stefano Boccia

Un anno fa la partita contro l’Acquachiara al Foro Italico consentì alla Lazio Nuoto di conquistare la prima vittoria del campionato e costruire le fondamenta per un girone di ritorno memorabile terminato con la salvezza tramite i playout. Domani alle 16 a Napoli per la 7^ giornata di A1, i biancocelesti avranno invece la ghiotta opportunità di rimetter in moto il motore dopo tre sconfitte di fila, riscattare soprattutto la prova opaca di Firenze e migliorare ulteriormente una classifica fin qui positiva. Colosimo e compagni sanno però che conquistare punti domani contro l’Acquachiara non sarà semplice. Infatti i padroni di casa sono ancora fermi a zero punti in classifica e sperano di poter dare la prima soddisfazione ai propri tifosi. In settimana, la squadra allenata da Claudio Sebastianutti si è allenata in vasca duramente per prepararsi al match. L’obiettivo è conquistare il primo successo in trasferta della stagione e finire al meglio questo 2017 che vedrà da qui in avanti sfide stimolanti ed equilibrate contro Catania, Ortigia e Circolo Canottieri.

Il giocatore della Lazio Nuoto, Raffaele Maddaluno: “Quella di domani sarà una partita per noi molto importante. Vogliamo riscattarci dall’ultimo periodo negativo e soprattutto dimostrare che non siamo quelli visti a Firenze. Servirà una buona prestazione per battere l’Acquachiara. Non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare i napoletani, giocare nella loro piscina è sempre difficile. Fondamentale sarà essere umili e concentrati. Dobbiamo ragionare partita dopo partita, senza fare tabelle. Siamo un buon gruppo e contiamo di poterci togliere delle soddisfazioni quest’anno. L’importante è continuare ad essere uniti”.

Come al solito, mister Claudio Sebastianutti ha convocato 14 giocatori e soltanto domani sceglierà i 13 da presentare al referto.

I convocati: Correggia, Tulli, Spione, Colosimo, Sebastiani, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Vitale, Maddaluno, Ferrante, Mariani

ACQUACHIARA ATI 2000-SS LAZIO NUOTO 02/12/2017
16.00 SM CAPUA VETERE PISCINA COMUNALE S. MARIA CAPUA V.
D’ANTONI RICCARDO Arbitro
FUSCO GIUSEPPE Arbitro
ROTUNNO FILIPPO Delegato

fonte: SS Lazio Nuoto

*

*

Top