Pallanuoto. Con il Posillipo l’ultima trasferta del 2016

img_3994

di Stefano boccia 

Domani a Napoli turno infrasettimanale per la Lazio impegnata contro il Posillipo. Le aquile ancora a zero punti in classifica hanno lavorato molto in vista degli ultimi impegni dell’anno.

Dopo un week-end di riposo, la Lazio Nuoto si appresta a scendere in acqua per la 9^ giornata di serie A1. I biancocelesti saranno impegnati domani alle 19.30 nella Piscina Scandone di Napoli contro il Posillipo. E’ l’ultima trasferta del 2016. Le aquile saranno ancora orfane di Matteo Leporale, che sconterà il secondo e ultimo turno di squalifica. Un’assenza sicuramente importante per una Lazio reduce dalla sconfitta nel derby contro la Vis Nova e ancora alla ricerca del primo risultato utile.

Di fronte avranno una formazione in salute, il Posillipo, che ha vinto l’ultima partita di campionato fuori casa a Torino ed ha dieci punti in classifica, con una gara da recuperare a Bogliasco.

Il giovane centroboa della Lazio Nuoto, Giorgio Ambrosini, chiamato al difficile compito di aiutare a sopperire all’assenza di Leporale parla così alla vigilia del confronto: “Senza l’assenza di Leporale io e Mele abbiamo molte più responsabilità ma cercheremo di dare il massimo come sempre per cercare di aiutare il più possibile i nostri compagni in ogni situazione di gioco. Quella di Posillipo non è mai stata una trasferta semplice, a maggior ragione in questa situazione con delle assenze importanti. Di sicuro non ci daremo per vinti prima ancora di iniziare e sputeremo sangue fino all’ultimo secondo di gioco. In questi giorni stiamo lavorando molto dando il massimo come abbiamo sempre fatto dall’inizio dell’anno. Certamente gli allenamenti a cui ci sottopone il mister sono molto duri e in una situazione non semplice come la nostra è ancora più difficile lavorare ma non stiamo mollando e non lo faremo fino alla fine di questo campionato. Siamo in una situazione non affatto semplice, con zero punti dopo otto giornate, ma noi siamo sempre rimasti uniti e cerchiamo sempre di aiutarci l’uno con l’altro, cerchiamo di capire quali sono gli errori che commettiamo in partita, penso che questa nostra forza di volontà e l’attaccamento che ognuno di noi ha per questi colori ci porterà ad uscire da questa situazione di difficoltà”.

I convocati: Correggia (P), Tulli, Colosimo, Ambrosini, Vitale, Di Rocco, Giorgi, Cannella, De Vena, Maddaluno, Mele, Washburn (P). L’allenatore Massimo Tafuro si riserva di aggiungere un elemento del settore giovanile tra i 13 che domani scenderanno in vasca.

Napoli, 14 dicembre ore 19:30, Piscina Scandone

C.N. POSILLIPO – S.S. LAZIO NUOTO
Delegato: F. Rotunno
Arbitri: L. Ceccarelli e M. Piano

*

*

Top