Pallanuoto. Biancocelesti in trasferta a Savona nella 2ª di Campionato

IMG_5996

di Stefano Boccia

La Lazio Nuoto si appresta a disputare la prima trasferta della stagione. L’avversario della seconda giornata di A1 sarà la Rari Nantes Savona. Fischio d’inizio alle ore 15. I biancocelesti si sono avvicinati a questa sfida con il morale molto alto, grazie all’emozionante vittoria 13-12 ottenuta contro il Bogliasco in un Foro Italico gremito come non si vedeva da tempo. Claudio Sebastianutti conferma i tredici convocati della prima partita. Ancora fuori Tulli (ma in fase di recupero), in miglioramento le condizioni di Di Rocco, che già al debutto è riuscito a giocare qualche minuto. I liguri invece sono reduci dalla pesante sconfitta (19-2) contro i campioni d’Italia della Pro Recco e vorranno sicuramente riscattarsi davanti al proprio pubblico. Sarà sicuramente una partita delicata per la Lazio Nuoto, ma i giocatori sono decisi a sorprendere ancora.

Le dichiarazioni dell’allenatore della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Il Savona è una squadra temibile. Non dobbiamo illuderci del loro risultato al debutto. Il fatto che abbiano segnato soltanto due gol alla Pro Recco è frutto di un episodio. E’ una squadra compatta, ottima difesa, un pressing costante che mette molto in difficoltà gli avversari. Quest’anno hanno poi un asso nella manica: un vero e proprio campione tra i pali che è Slobodan Soro, molto difficile da sorprendere. Davanti hanno ottime potenzialità, Damonte i suoi gol li fa sempre. Non abbiamo un vero e proprio osservato speciale, la loro arma è il collettivo. Noi dovremo essere molto attenti, cercare di giocare ordinati ed evitare di subire contropiedi”.

I convocati: Correggia, Spione, Colosimo, Sebastiani, Gianni, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Vitale, Maddaluno, Ferrante, Mariani

RN SAVONA vs SS LAZIO NUOTO

28/10/2017 15.00 SAVONA PISCINA COMUNALE SAVONA 50 M

CALABRO’ MASSIMO Arbitro
ERCOLI MARCO Arbitro
SALINO CARLO Delegato

fonte: SS Lazio Nuoto

*

*

Top