Pagelle / Lazio senza grinta e senza gol: Hoedt il migliore, male Immobile

FOTO TEDESCHI
FOTO TEDESCHI

di Valentina Pochesci

Strakosha 6 - Mai impegnato pericolosamente, festeggia il ventiduesimo compleanno senza prendere gol.

Basta 6 – Ordinaria amministrazione, ma pochi inserimenti importanti sulla fascia (dal 35′ st Patric).

De Vrij 6,5 – Solita partita di qualità, concentrazione e sicurezza.

Hoedt 7 – Partitone da parte dell’olandese, anche meglio del collega e connazionale de Vrij. Pulito e preciso, è un muro di fronte ai cagliaritani. Un paio di interventi provvidenziali.

Radu 6 – Sempre attento, prova ad essere anche propositivo prima di essere sostituito (dal 11′ st Djordjevic)

Parolo 5,5 – Non si inserisce mai pericolosamente: qualche recupero in difesa ma è troppo poco propositivo in attacco.

Biglia 6 – Sempre nel vivo del gioco, tuttavia la Lazio non gira e lui stesso non offre spunti notevoli.

Lulic 6,5 – Tanta, tanta corsa e recuperi importanti, senza disdegnare buone incursioni in avanti soprattutto nel primo tempo. Termina la partita stremato.

Anderson 5 - Alterna buone idee ad altre decisamente meno, e alla fine si contano più le giocate non degne di lui. Apatico mai neanche lontanamente cinico.

Immobile 5 –  Fa fatica a smarcarsi e trovare gli spazi. Non viene servito sempre ottimamente, ma non è comunque brillante. Sottotono.

Keita 5,5 – Inzaghi lo lancia dal 1′ ma non è spumeggiante come le sue ultime apparizioni: poco vivace, non si registrano azioni degne di nota (dal 26′ st Luis Alberto)

 

dall’11’ st Djordjevic 5 – Entra nel momento sbagliato e non dà comunque nulla alla gara.

dal 26′ st Luis Alberto 5  – Approccio senza grinta. Un tiro da dimenticare.

dal 35′ st Patric sv 

All. Inzaghi 5 - La sua Lazio oggi è quasi irriconoscibile, l’assenza di Milinkovic si fa sentire. Panchina non all’altezza e di conseguenza anche i cambi.

 

*

*

Top