Nazionali/ I laziali in giro per il mondo tra qualificazioni ed amichevoli

immobile nazionale

di Stefano Blando

Al fischio finale di Cagliari ieri alle 17:00 per la Lazio così come per tutta la Serie A è cominciata la sosta per le Nazionali. I giocatori biancocelesti impegnati con le proprie rappresentative saranno molti, dieci per la precisione: Strakosha, Bastos, De Vrij, Hoedt, Biglia, Parolo, Milinkovic, Keita, Lulic e Immobile. Inzaghi nelle dichiarazioni del Sant’Elia ha espresso più volte l’augurio che i suoi ragazzi possano ritornare alla base di Formello tutti in piena salute e pronti per il rush finale di campionato che si prevede molto intenso.
Per gli impegni dei biancocelesti apre Keita che giovedì 23 sarà impegnato con il suo Senegal in Nigeria in un’amichevole contro i leoni d’africa. Gli italiani Parolo e Immobile saranno impegnati prima nella gara valida per le qualificazioni ai prossimi mondiali contro l’Albania di Strakosha, poi in un’amichevole contro l’Olanda che vedrà impegnati oltre a de Vrij anche Hoedt (per la prima volta convocato in Nazionale Maggiore). Solo amichevoli per l’unico Under21 del gruppo di Inzaghi, ovvero Milinkovic che dovrà giocare contro le rappresentative di Svezia e Repubblica Ceca. In Sud America è chiamato a due impegni gravosi il capitano Lucas Biglia che con la sua Argentina se la dovrà vedere contro Cile e Bolivia, entrambe le gare valide per le qualificazioni al prossimo mondiale. Sarà proprio il principito che terminerà la lista degli impegni dei biancocelesti martedì 28 marzo.

*

*

Top