Luis Alberto: “Il gol un’emozione indescrivibile, darò il massimo fino alla fine”

FOTO TEDESCHI
FOTO TEDESCHI

Alla Lazio non è riuscito a trovare il giusto spazio. L’eredità lasciata da Candreva ha pesato e non poco sull’esperienza romana di Luis Alberto. Il gol di ieri però, può cambiare almeno in parte la sua stagione. A Lazio Style Channel lo spagnolo ha raccontato tutte le sue emozioni dopo la rete che ha permesso ai biancocelesti di pareggiare sul difficile campo di Marassi. “Il gol lo dedico alla mia famiglia, a mia moglie Patri, e alla mia bambina di nome Martina. Non posso nemmeno descrivere quello che ho provato, è stata un’emozione talmente forte”. Prossimo obiettivo? “Non è mai facile entrare ed essere decisivi giocando poco. Il mio obiettivo ora dev’essere scendere in campo e dare il massimo, il 100%. Da qui alla fine del campionato, se il mister mi sceglierà mi devo far trovare pronto. Era importante fare bene a Marassi, potevamo vincere questa partita. Ci dispiace, ma per fortuna le distanze sono rimaste inalterate in classifica, ed è passata un’altra giornata”.

*

*

Top