Lazio, Immobile e il paradosso della panchina anti-punitiva

Immobile Marusic

Una panchina, ovviamente non punitiva, anzi. Ciro Immobile comincerà dalla panchina nella gara che la Lazio giocherà in Europa League con lo Zulte. L’idea di Inzaghi, di fatto, è quella di mettere Immobile in una teca. Troppo importante in questo momento per la Lazio. Contro la squadra belga però si può vincere anche senza di lui. Caicedo si sta inserendo sempre meglio, ed è giusto che giochi quindi dal primo minuto.

Immobile come Signori: ecco il nostro servizio. Iscriviti al nostro canale Youtube e non perderti nulla sulla Lazio.

A maggior ragione considerando che domenica, contro il Sassuolo, la Lazio sarà ancora in grande difficoltà di formazione. Immobile deve quindi essere al top della forma, e fargli risparmiare i 90 minuti contro lo Zulte lo aiuterebbe sicuramente. Anche perché Ciro si sbatte, corre, non molla mai, e prende anche tanti, tanti calci dagli avversari. Se può saltare una partita ben venga. E fu così che Immobile si conquistò la panchina. Punitiva? No, tutt’altro. Anche se può sembrare un paradosso…

Tags ,

Related posts

*

*

Top