Editoriali articles

crecco

Lazio, record e regali. Keita e Immobile irresistibili, che bella la gioia di Crecco

Lazio, record e regali. Keita e Immobile irresistibili, che bella la gioia di Crecco

Nessuno aveva mai segnato cinque gol nei primi 26 minuti in serie A se non la Juventus nel ’38 alla malcapitata Fiorentina. Così dicono gli statistici e bisogna credergli senza troppo sottilizzare. Così la Lazio si appropria di questo piccolo primato a spese del Palermo e si presenta al prossimo mezzogiorno di fuoco con la

Libro su Sclavi al Giulio Cesare

Ezio Sclavi al “Giulio Cesare”: metti una mattina al liceo a parlare del portiere-pittore

Ezio Sclavi è sbarcato al liceo. E che liceo! Nell’Aula Magna del “Giulio Cesare”, splendida vista su Corso Trieste e ovunque ricordi imperituri di tanti ex alunni famosi che hanno costruito pezzi della nostra storia, si è svolta la presentazione della bellissima biografia del grande portiere biancoceleste, scritta da Fabio Bellisario che di questo liceo

FOTO TEDESCHI

Il tridente segna, la difesa regge, ma Inzaghi strabilia con il gioco delle coppie

Vivere alla giornata è spesso un’espressione abusata, almeno nel calcio. Ma questo è un campionato particolarmente “logico”, dove i valori sono talmente netti che aspettarsi scivoloni clamorosi o imprese titaniche sembra pura utopia. Decideranno tutto i confronti diretti, che sono come play-off diluiti. E dunque fa benissimo la Lazio a starsene al quarto posto con

IMMOBILE GOL 1 LAZIO ROMA TIM CUP 2 A 0

Un piccolo capolavoro tattico: la Lazio ha vinto con l’applicazione e due grandi giocate

di Vincenzo Cerracchio La vittoria dell’applicazione e dell’intelligenza tattica. Ci voleva, è arrivata, un piccolo capolavoro che ipoteca un pezzettino di finale di Coppa. Lazio batte Roma 2-0, un successo che mancava dal celebre 26 maggio. Giallorossi superati forse proprio nella concentrazione, capita a chi si sente più forte e Nainggolan come si ricorderà aveva

Panificio Rossetti Banner-02

    Edimm Banner-01    
Top