Calcio femminile. Il cuore non è bastato alle ragazze di Mister De Cosmi

IMG_4820

di Stefano Boccia

La gara Lazio Women-Roma Calcio Femminile, valida per la 16ª giornata del Campionato di Serie B girone D in programma presso il Centro Sportivo “Andrea Millevoi”, ha visto prevalere le giallorosse per 0-2.

Sicuramente favorite alla vigilia, anche guardando la classifica, sono riuscite a far loro una partita sempre complicata. La Lazio ha retto meglio nel primo tempo, ma con il calo fisico nella seconda frazione, ha spianato la strada alla compagine di Seleman. Forse è mancato un po’ di sangue freddo nei momenti delicati del match, non sono bastati il cuore e la grinta per superare un avversario preparato per altri obiettivi.

Le ragazze di Capitan Coletta dovranno sudare ancora per centrare la sospirata salvezza, ma la lazialita’ è tanta e l’ostacolo verrà superato.

Roberto De Cosmi, allenatore della Lazio Women, nel post Derby:
“Abbiamo messo in difficoltà per tutto il primo tempo la Roma, aggredendo, non concedendo linee di passaggio, raddoppiando. In superiorità numerica per l’espulsione da doppia ammonizione della Visentin, abbiamo sbagliato troppi passaggi in fase di ripartenza, non riuscendo a segnare l’1-1, di fronte a una Roma che ha trovato una Lazio Women che ha concesso pochissimo.
Primo tempo sullo 0-0, e la ripresa ha dato da subito la sensazione di una Roma pronta ad aggredire, con l’inserimento della Vukcevic che ha dato da subito un segnale forte.
Abbiamo preso un goal evitabilissimo, siamo riusciti a far arrivare al tap-in la Proietti, mancando di continuità, aggressività e pressione, cose riuscite nel primo tempo. Ristabilita la parità numerica per l’espulsione diretta della Lombardozzi, abbiamo subito il secondo goal per opera sempre della Proietti.
Sono rammaricato per due cose: di non aver avuto lo stesso atteggiamento del primo tempo e non essere riuscite a gestire il pallone al meglio in fase di possesso; poi dopo il secondo gol e la parità numerica non abbiamo avuto la forza di essere pericolose.”

Lazio Women – Roma Calcio Femminile 0-2

Marcatrici: 6’st Proietti (R), 20’st Proietti (R).

LAZIO WOMEN (3-5-2): Sarnataro; Cela, Vaccari, Foschi (29’st Corradino); Pezzotti, Vittori (18’st Sette), Berarducci (44’st Spagnuolo), Lombardozzi, De Luca; Santoro, Coletta.
All.: Roberto De Cosmi.
A disp.: Palmerini, Angelini, Lattanzi, Tagliaferri.

ROMA CF (4-3-3): Casaroli; Sclavo (1’st Vukcevic), Ferrazza, Morra, Capparelli; Lore, Monaco, Castiello; Proietti (44’st Pedullà), Pittaccio (25’st Carosi), Visentin.
All.: Ashraf Seleman.
A disp.: Melis, Privitera, De Vecchis, Pecchia.

ARBITRO: Marco Russo (sez. di Torre Annunziata)
Assistenti: Lorenzo Morano – Paolo Gamboni.

NOTE. Ammoniti: Visentin, Pezzotti, Vittori, Carosi. Espulse: 13′ Visentin (R) per doppia ammonizione, 22’st Lombardozzi (L).

Fonte: SS Lazio Calcio

*

*

Top