Calcio a 5. Nel monday night di Sportitalia, i biancocelesti sono costretti ad alzare bandiera bianca, battuti dal Latina dell’ex Mannino

IMG_6072

di Stefano Boccia 

Primo tempo. La Lazio passa in vantaggio alla prima azione dell’incontro: palla in parallela per Pichi e mancino perfetto che fulmina Basile. L’avvio choc non scompone il Latina che al sesto trova il gol con Raubo, che evidentemente ha nella Lazio la sua vittima preferita (ai biancocelesti lo scorso anno realizzò il suo primo gol nella massima serie). La gara resta in equilibrio, ma la zampata la piazza Saul che mettendo a sedere Laion spinge in rete il sorpasso. La Lazio va ad un passo dal 2-2 con Gattarelli, Laion e Pichi con Basile sempre attento. Anche i pontini però rischiano di allungare, ma Laion e la traversa negano alla squadra di Mannino il +2.

Secondo tempo. La ripresa premia subito la Lazio che trova il 2-2 già al quarto minuto con l’autorete di Diogo su punizione di Daniele Chilelli. È il momento migliore dei biancocelesti che creano occasioni, trovando anche la rete del sorpasso da Gedson, misteriosamente annullata per fallo di Bizjak in precedenza. È lì che cambia la partita. Diogo, autore dell’autorete, si riscatta siglando il rigore del nuovo sorpasso al dodicesimo. È un colpo da ko, perché subito dopo Battistoni allunga sul 4-2 (dubbio per fallo di mano) e poi ancora lui mette dentro il definitivo 5-2. La Lazio resta al penultimo posto, con l’ostica trasferta di Reggio Emilia da affrontare venerdì sera.

LAZIO-LATINA: 1-2 (2-5 pt)

LAZIO: Laion, Gattarelli, Pichi, Gastaldo, Fortini, Gedson, D. Chilelli, T. Chilelli, Bizjak, Lupi, Biscossi, Liistro. All. Angelini

LATINA: Basile, Aiello, Diogo, Del Ferraro, Raubo, Espindola, Bernardez, Battistoni, Cretella, Paulinho, Pilloni, Maluko, Saul, Landucci. All. Mannino

RETI: 0’45” pt Pichi (L), 6′ Raubo (LT), 10’45” Saul (LT), 3’36” st aut. Diogo (L), 11’20” rig. Diogo (LT), 11’55” e 14’13” Battistoni (LT)
AMMONITI: Bizjak (L), Maluko (LT), Battistoni (LT), Paulinho (LT)
ARBITRI: Minichini (Ercolano), Di Guilmi (Vasto), Loria (Roma 1)
CRONO: Micheli (Frosinone)

fonte: SS Lazio Calcio a 5

*

*

Top