Calcio a 5 maschile. Una Lazio con molte assenze sconfitta 4-5 dall’Eboli

IMG_6298

di Stefano Boccia

Biancocelesti battuti in casa dalla squadra di Ronconi al termine di una grande battaglia. Con Tiziano Chilelli e Scheleski out per squalifica, l’infortunio di Gedson condiziona ulteriormente le rotazioni capitoline.

Primo tempo. Gara dalle grandi emozioni al PalaGEMS. La Lazio parte col piede sull’acceleratore, trovando il gol del vantaggio sullo scippo di Varela ai danni di Fornari. Il gol carica i biancocelesti, il cui approccio all’incontro è perfetto: al quinto ancora Varela infila il raddoppio al termine di una perfetta ripartenza condotta da Jorginho e assistita da Gastaldo. Sotto 2-0 la Feldi si scuote, iniziando a collezionare palle gol. Servono tre miracoli di Laion per tenere bloccato il risultato. Ma a forza di spingere il gol arriva: Turmena buca la zona laziale trovando Vizonan per il meritato 1-2. La Lazio accusa il colpo incassando il pari di Arillo a 3’30” dall’intervallo.

Secondo tempo. Nella ripresa la partenza sprint è degli ospiti. Fornari spinge in rete il primo vantaggio ebolitano dell’incontro, poi dopo una lunga fase di stallo l’uno-due di Pedotti e Fornari porta al massimo vantaggio rossoblu. La Lazio reagisce subito col portiere di movimento: Jorginho rimette in partita i suoi, riaccendendo gli animi con i gol che valgono il tre e quattro a cinque. Nel finale la Lazio si spinge disperatamente all’assalto, ma il miracolo non avviene. Dopo il successo di Cisternino la squadra di Reali conosce un nuovo stop, tornando a -7 dalla squadra pugliese, vittoriosa in casa dell’IC Futsal.

LAZIO-FELDI EBOLI: 4-5 (2-2 pt)

LAZIO: Laion, Liistro, Gastaldo, Gedson, D. Chilelli, Varela, Jorginho, Bizjak, De Lillo, Lupi, Biscossi, Luce. All. Reali

FELDI EBOLI: Pasculli, Bertoni, Frosolone, Dé, Fornari, Arillo, Vizonan, Pedotti, Turmena, Gilli, Baron, Nigo. All. Ronconi

RETI: 2’33” e 5’02” Varela (L), 14’15” Vizonan (F), 16’30” Arilllo (F), 2’30” st Fornari (F), 9’30” Pedotti (F), 11’26” Fornari (F), 12’20” e 16’36” Jorginho (L)
AMMONITI: Gedson (L), Pedotti (F)
ARBITRI: Alessi (Turianova), Mazzone (Imola), Iannuzzi (Roma 1)
CRONO: Intoppa (Roma 2)99

fonte: SS Lazio Calcio a 5

*

*

Top