Calcio a 5 maschile. Secondo ko consecutivo per una squadra decimata dagli infortuni

IMG_5959

di Stefano Boccia 

Al PalaGems i biancocelesti escono sconfitti nella 2ª giornata di campionato. Partita complicata dalle assenze: non basta il portiere di movimento e la rete di Biscossi. La spuntano i sabini che salgono a 3 punti, Lazio ancora inchiodata a 0.

Il match. Partita equilibrata nel ritorno della Lazio a via del Baiardo. Nei primi minuti gran ritmo e intensità notevole, col Rieti che prova subito a pungere in maniera aggressiva. La Lazio però tiene botta, ma al primo svarione difensivo va sotto con Hector. La risposta immediata è Laion portiere di movimento, ma il power-play non porta i frutti sperati: a 2′ dall’intervallo Jesulito fa 2-0. Nella ripresa la Lazio insiste, ma la doppietta di Hector, ancora sfruttando il portiere di movimento, spinge gli amaranto sul 3-0 che indirizza l’incontro. La Lazio è con le energie contate, ma non molla la presa: Biscossi a 5′ dalla fine realizza il 3-1. Tuttavia è il Rieti a sfiorare il quarto gol, prima con Rafinha e poi con Joaozinho. Al suono della sirena il tabellone recita Lazio 1 Rieti 3.

LAZIO-REAL RIETI: 1-3 (pt 0-2)

LAZIO: Laion, Gattarelli, Pichi, Gastaldo, Fortini, Gedson, T. Chilelli, De Lillo, Biscossi, Luce, Ciarrocchi, Liistro. All. Reali

REAL RIETI: Garcia, Esposito, Corsini, Jesulito, Romano, Hector, Joaozinho, Caetano, Nicolodi, Rafinha, Massafra, Lupinella. All. Bellarte

RETI: 11’39” pt Hector (RR), 17’44” Jesulito (RR), 5’40” st Hector (RR), 14’21” Biscossi (L)
AMMONITI: Fortini (L)
ARBITRI: Chiariello (Barletta), Scarpelli (Padova)
CRONO: Pisani (Aprilia)

Fonte: SS Lazio Calcio a 5

*

*

Top