Calcio a 5 femminile. Costanza Amici: ”Il 2017/2018? L’anno del riscatto”

IMG_5543

di Stefano Boccia 

Di questi tempi, un anno fa, Costanza Amici alzava al cielo la coppa, cucendosi sul petto lo Scudetto della Juniores femminile in quel di Montecatini. Dopo un anno in cui aveva fatto delle ottime cose anche in prima squadra, il successo nella kermesse tricolore sembrava il definitivo trampolino di lancio per la classe ’97. Qualcosa, però, si è inceppato negli ingranaggi e dopo un inizio difficile, il finale di stagione ha visto Amici prendersi una pausa: troppo importante staccare la spina per non affondare, ricaricare le pile e le energie mentali, provando ora a tornare più forte di prima. È quello che accadrà con l’inizio della prossima annata.

Chiusa la parentesi legata alla passata stagione, la numero 22 è pronta per rituffarsi con entusiasmo in un nuovo percorso sportivo, che tutti sperano possa essere quello di un rilancio ad alti livelli per il talento cristallino di Villa Bonelli.

“È stato tutt’altro che un anno positivo, ma vorrei solo che la stagione ricominciasse domani, per far parlare subito il campo – commenta la 22 -. Ho ritrovato nuovi stimoli rispetto al passato: è come se mi dessi una sorta di ultima chance, so che dentro questa società non ho ancora potuto dare tutto quello che potevo. Devo riprovarci per forza, non sono pronta a dire basta con questa maglia”.

*

*

Top