Baseball. Presidente Sesto: “Per il futuro non ci poniamo obiettivi”

12006280_10205450016426041_2538628333146285129_n

La promozione in Serie B per la Lazio è stato un successo eccezionale, che si instaura in un percorso di crescita della squadra progettato dal Presidente Giuseppe Sesto: “Non mi piace nè provo alcun diletto o interesse nel fare elogio di me stesso nè tantomeno nel mettermi in mostra perchè senz’altro preferisco badare alla sostanza e essere concreto puntando l’orizzonte senza ritorni al passato, illusioni e voli pindarici: sempre avanti si va con i piedi ben saldi in terra!

Programmazione e dedizione per un progetto che vedrà la Lazio compiere 60 anni nel 2019: “Mi occupo del presente andando incontro al futuro costruendolo giorno dopo giorno in forza di una programmazione e di uno staff di dirigenti e di professionisti che come te alla comunicazione, Sergio Pugliese alla Direzione Tecnica e tutti gli altri  lavorano ciascuno nel proprio ambito di competenza, con impegno, passione e capacità. Un team operativo che abbiamo allestito dallo scorso mese di Settembre in vista degli appuntamenti importanti e previsti che ci porteranno fino al Giubileo dei settant’anni della Lazio Baseball nel 2019“.

Un progetto che prevede il vivaio biancoceleste come fulcro: “Da quest’anno infatti stiamo cominciando a raccogliere dal nostro e incentivando una continua semina a chilometro zero fatta in casa per raccogliere in futuro i frutti prelibati del nostro vivaio puntando su giovani validi sui quali crediamo molto perché saranno i dirigenti, i tecnici e gli atleti della Lazio che verrà”.

Sul piano sportivo il numero uno della Lazio Baseball non fa proclami: “Non ci poniamo obiettivi o traguardi a corto raggio perchè in virtù della nostra filosofia siamo convinti che il divertimento e la gioia del praticare il gioco del ‘Batti e corri’ vengano per gli atleti e per noi dirigenti prima di ogni altra cosa, compreso delle vittorie sul diamante che non si possono programmare ma, che lavorando bene come stiamo facendo da qualche annetto arriveranno in conseguenza senza farsene una ossessione, così come sono già arrivati fino ad oggi”.

*

*

Top